Lombardia
03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 22:40
Cronaca

"L'ergastolo lo abbiamo noi in famiglia"

Il racconto di Deborha. Tre anni fa il cognato uccise sua sorella. La famiglia chiede di aumentare i fondi ai Centri antiviolenza
Credits © IPA Le scarpe rosse, simbolo della violenza sulle donne all'Ortica, a Milano
Le scarpe rosse, simbolo della violenza sulle donne all'Ortica, a Milano
Nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, da Curno (Bergamo) la testimonianza di Deborha. Tre anni fa il cognato uccise sua sorella. La famiglia chiede che siano potenziati i fondi per i Centri antiviolenza. 

In crescita i numeri dei femminicidi anche nella nostra regione. Donne ferite o uccise per mano quasi sempre di mariti, fidanzati o ex. In Lombardia già 11 vittime nel 2021, residenti in grandi centri ma anche in piccoli comuni. 
watchfolder_TGR_LOMBARDIA_WEB_Grattoggi intervista Deborha.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca