Lombardia
19 Agosto 2022 Aggiornato alle 14:44
Cronaca

Vacanza a Bormio, stanno male in cento

Partecipavano a un gruppo estivo, mistero sulle cause
Credits ©
Vacanza da incubo a Bormio, in Alta Valtellina, per i ragazzi di un oratorio di Brescia e i loro accompagnatori - in tutto un centinaio di persone. dopo alcuni giorni di vacanza si sono sentiti male, con febbre alta, vomito e tosse. 
Al rientro a Brescia, al Pronto Soccorso delgi Spedali Civili è stato a tutti somministrato un antibiotico nel timore potesse trattarsi di legionella.
Negativi i tamponi covid.
L'azienda sanitaria della Valtellina ha escluso l'intossicazione alimentare e definito molto improbabile la legionella, ipotizzando invece malori legati a sbalzi termici.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca