Lombardia
04 Ottobre 2022 Aggiornato alle 23:13
Cronaca

Incendio in appartamento a Milano: rientrate le 50 persone evacuate

Il rogo, divampato al quarto piano di una palazzina in zona Moscova, è stato spento dai vigili del fuoco: Rientrate dopo un paio d'ore le famiglie evacuate per precauzione. Quattro operai soccorsi in ospedale per lieve intossicazione da fumo
Credits © vigili del fuoco vigili del fuoco al lavoro a Milano
vigili del fuoco al lavoro a Milano
Incendio in un appartamento in pieno centro, a Milano
Il rogo è divampato in serata, al quarto piano di via Tommaso da Cazzaniga, alla spalle di corso Garibaldi: ad andare a fuoco - per cause ancora da accertare - sembra sia stata una libreria.

I primi a intervenire sono stati quattro operai, impegnati in un vicino cantiere, che hanno provato a domare le fiamme con due estintori in loro dotazione
Nel frattempo sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno evacuato le 50 persone presenti nella palazzina e accompagnato in ospedale i quattro operai, lievemente intossicati per aver inalato fumo

In poco più di un'ora le cinque squadre di vigili del fuoco hanno spento il rogo
Dopo un po' sono state fatte rientrare le famiglie nelle loro abitazioni




L’incendio in un appartamento coglie tutti di sorpresa. Sono le 19 di giovedì 22 settembre. Quattro operai che stavano finendo di lavorare all’interno dello stabile, un palazzo al civico 6 di via Tommaso da Cazzaniga, alle spalle di corso Garibaldi, provano ad adoperarsi per spegnere le fiamme divampate in un alloggio del quarto piano.

Al loro arrivo i vigili del fuoco evacuano per precauzione una cinquantina di persone. L’incendio è subito domato, e un’ora dopo le famiglie rientrano nei loro appartamenti. Dei quattro operai, uno finisce in codice giallo all’ospedale per aver inalato fumo.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca