Ancora proteste nei licei, Carducci occupato

Proseguono le manifestazioni tra gli studenti milanesi. "Abbiamo bisogno di strumenti per sviluppare un pensiero critico"

Ancora proteste nei licei, Carducci occupato
Ansa
Liceo Carducci a Milano

Proseguono le occupazioni nelle scuole superiori milanesi. Mercoledì mattina è stato occupato il liceo classico Carducci di Milano.  

In un comunicato, gli alunni che hanno organizzato l'occupazione dichiarano: "Noi non siamo solo studenti, ma la generazione che dovrà costruire il futuro di questa società, siamo cittadini, per questo vogliamo e dobbiamo viverla attivamente. Non vogliamo imparare ad adattarci o a sopravvivere. Abbiamo bisogno di una scuola che ci dia gli strumenti per sviluppare un pensiero critico in grado di migliorare la realtà di oggi, abbiamo bisogno di una scuola che ci insegni ad affrontare il futuro".