Maltempo in Lombardia, tutti gli aggiornamenti

Piogge forti fino a metà mattina. Esondano il Lambro a Monza, l'Adda nel lodigiano, il Chiese nel bresciano. Supera gli argini il lago di Como. A Milano cresce il Seveso
Maltempo in Lombardia, tutti gli aggiornamenti
Vigili del fuoco
Il Lambro esondato a Monza

Intervento dei Vigili del Fuoco a Como

Il Lambro uscito dagli argini a Monza

Chiuso il parco di Monza. La piena del Lambro attesa intorno alle 12

Il sindaco di Monza, Paolo Pilotto ha disposto la chiusura del Parco di Monza, dove il fiume Lambro è già esondato in qualche punto tra cui il 'ponte delle catene' e la 'valle dei sospiri'. Il picco di piena è previsto intorno alle 12. 
 

Alberi caduti: a Milano linee dei mezzi pubblici deviate

Allagamenti e alberi caduti per il maltempo a Milano stanno avendo ancora conseguenze sul traffico e sul trasporto pubblico. Lo rende noto Atm, spiegando di aver modificato il servizio di alcune linee. Rami di alberi sono caduti  sulla rete aerea del tram 5, che quindi non fa servizio tra viale Lunigiana e il capolinea di Niguarda, mentre con via Vigevano allagata il tram 9 fa servizio con bus tra Porta Lodovica e Porta Genova e il 10 con bus tra piazza 24 Maggio e Porta Genova. Un albero caduto in via Feltre ha modificato il percorso del bus 54 che in direzione Cascina Gobba devia da via Rombon a piazza Udine, dei bus 55 e 925 che deviano tra piazza Udine e via Feltre/Pisani Dossi. La corsia laterale di piazzale Accursio è allagata e il bus 69 in direzione Molino Dorino salta la fermata di piazzale Accursio, mentre il 77 In direzione San Donato devia da via San Dionigi 99 a piazzale Martini. perché via San Dionigi è allagata. Il bus 783 in direzione Bresso devia dal capolinea di Bicocca a viale Gramsci perché viale Berbera è chiuso al traffico per un albero caduto. Infine il filobus 93, in entrambe le direzioni, devia tra piazza Gorini e viale Campania/Sismondi.
 

L'acqua del Chiese a ridosso delle case

A Barghe, in Provincia di Brescia, l’acqua del fiume Chiese è arrivata a ridosso delle case. Allagata la galleria Seriola a Villanuova.

Frana nel comasco

A Molina, in Provincia di Como, nella notte una frana ha interrotto un tratto della strada provinciale di Faggio Lario.

L'Adda esondato tra Lodi e Boffalora

L'Adda esondato nella zona della Cava tra Lodi e Boffalora Tgr
L'Adda esondato nella zona della Cava tra Lodi e Boffalora

Usciti dagli argini Chiese e Adda

Il Chiese, nel bresciano, ha superato gli argini a Bagolino, Barghe e Vestone. L'acqua ha superato il livello della strada e inondato box e cantine. Numerose frane in tutta la provincia dalla Valsabbia alla Valtrompia fino al lago di Garda. La protezione civile sta monitorando anche la situazione dell'Adda. Nella notte i vigili del fuoco di Lodi hanno soccorso con il gommone due senza fissa dimora rimasti bloccati mentre dormivano vicino agli argini dell'Adda. La piena è arrivata nella mattinata, provocando l'esondazione del fiume nella zona della Cava tra Lodi e Boffalora.
 

Il Seveso supera la prima soglia di allarme

Preoccupano i livelli di Lambro e Seveso, a Milano, per le forti e persistenti piogge che si stanno abbattendo su tutta la regione. 

I vigili urbani sono pronti a chiudere le strade limitrofe al Seveso in caso di esondazione. Il fiume non è ancora uscito dagli argini, ma secondo la polizia
municipale i livelli sono in aumento ed è già stata superata la prima soglia di allarme. Soglia superata anche per il Lambro, dove al momento non si
registrano allagamenti. Diverse le chiamate ai vigili del fuoco per allagamenti e infiltrazioni.

Nei quartieri Niguarda e Isola, colpiti martedì dall'esondazione del Seveso, gli abitanti hanno messo davanti alle entrate di case e negozi sacchi di sabbia e paratie. Per il forte vento un albero sempre nel quartiere Niguarda è caduto.