Lombardia
17 Maggio 2022 Aggiornato alle 14:00
Cronaca

Atti vandalici su due convogli della linea Mantova-Milano

La corsa delle 6.07 soppressa: sul treno tre porte distrutte e gli scompartimenti imbrattati. Danni per 20mila euro

Nella notte due treni della linea Milano-Cremona-Mantova sono stati oggetto di atti vandalici nella stazione di Mantova. 
 
Sul convoglio che avrebbe dovuto effettuare la corsa delle 6.07 da Mantova per Milano Centrale sono stati distrutti i vetri di tre porte; due estintori sono stati svuotati a bordo. La corsa è stata soppressa, per consentire le operazioni di pulizia e ripristino. 
 
Sul treno 2158 (Mantova 6.42-Milano Centrale 8.42) è stato danneggiato il vetro di una porta; l’intervento del personale di bordo per la messa in sicurezza e il temporaneo ripristino con una copertura in pellicola ha consentito di effettuare comunque regolarmente la corsa. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca