Lombardia
07 Ottobre 2022 Aggiornato alle 14:43
Società

Mondiali di canottaggio, cento pasti al giorno donati al Banco Alimentare

Le eccedenze dei pasti per i 1.500 atleti, impegnati in una settimana di competizioni, vengono recuperate e donate al Banco Alimentare
di Daniela Cuzzolin Oberosler

Nei Mondiali giovanili di canottaggio in corso a Varese c'è spazio anche per la solidarietà. 
Le eccedenze dei pasti per i 1.500 atleti, impegnati in una settimana di competizioni, vengono recuperate e donate al Banco Alimentare. 
L'iniziativa è promossa dal Comune di Varese e da una rete di associazioni che da tempo lavora al tavolo Varese città antispreco.

Nel servizio le interviste ad Anna Macchi del servizio mensa, a Nicoletta Sanmartino, assessora alla Tutela ambientale, sostenibilità sociale ed economia circolare del Comune di Varese, e a Laura Rossi, presidente dell'associazione Amici di Gulliver. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Società