Lombardia
19 Agosto 2022 Aggiornato alle 16:18
Spettacolo

La caduta di Troia, in scena la prima fiction della storia

In scena al Castello Sforzesco di Milano il nuovo spettacolo di Massimo Popolizio. Un magistrale incrocio tra testo e musica del Mediterraneo
di Cristina Sanna Passino

Le parole di Virgilio usate come una sceneggiatura di una fiction. Una storia senza tempo che dall'antichità ci racconta il tema dell'inganno. Così si presenta "La Caduta di Troia" dal libro secondo dell'Eneide, di e con Massimo Popolizio. 

«​Virgilio è un autore seriale: c’è amore, morte, divinità, mistero - dice Popolizio -. E’ una metafora che possiamo applicare a qualsiasi cosa, dalla politica alla pubblicità. Il cavallo di Troia è qualcosa che ci appartiene ancora». 

Ad arricchire l'opera, il viaggio nei suoni del Mediterraneo della Piccola Banda Ikona. 

Prodotto dalla Compagnia Orsini, lo spettacolo è stato rappresentato il 2 agosto al Castello Sforzesco di Milano, per Estate Fuori Scena del Piccolo Teatro.



 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Spettacolo