Racconti di luce e di colore, ovvero la pittura esistenziale di Flangini

Nato a Verona, arrivò a Milano nel 1943 per fare il maestro elementare ma anche il ceramista e il pittore. Una mostra allo Spazio eventi di palazzo Pirelli a Milano ne ripercorre la carriera di artista più apprezzato all'estero che in Italia

Nel servizio le interviste a Bruno Galli , assessore alla Cultura Regione Lombardia e a Elena Pontiggia, curatrice della mostra.