Il ricordo di Gabriele Albertini: "Allontanò i consoli per circondarsi di pretoriani"

L'ex sindaco ripercorre il suo allontanamento dal leader di Forza Italia. Ma resterà - dice - la sua "straordinaria capacità di intuire le speranze e i bisogni dei cittadini"

L'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini ripercorre il suo rapporto con Silvio Berlusconi: dal momento in cui il leader di Forza Italia lo convinse a candidarsi al loro allontanamento. E sul Futuro di Forza Italia non usa parole morbide.