Infortunio mortale sul lavoro

Cede il tetto, muore un operaio

La vittima aveva 24 anni. E' precipitata per nove metri da un capannone a Monsampolo del Tronto. La procura di Ascoli Piceno ha aperto un'inchiesta

Cede il tetto, muore un operaio
TGR Marche
Infortunio mortale Monsampolo

Simone Ferri, 24 anni, elettricista, originario di Castel di Lama e dipendente di un'azienda che si occupa di profilati di alluminio, stava svolgendo lavori di manutenzione sul tetto di un capannone a Monsampolo del Tronto.  Un cedimento improvviso gli ha aperto un vuoto di nove metri dove è precipitato. Fatale l'urto nonostante i soccorsi: i sanitari del 118 non sono riusciti a salvargli la vita. L'operaio è morto sul colpo. 

La Procura di Ascoli Piceno ha aperto un'inchiesta per stabilire se ci sono responsabilità nella dinamica di questo incidente, già da ieri i carabinieri hanno acquisito le prime testimonianze del datore di lavoro e delle persone che si trovavano con lui. Sul posto anche i vigili del fuoco che si sono occupati di rimuovere le parti pericolanti del tetto per evitare nuovi cedimenti.