La protesta dei pescatori

In mattinata la decisione sulla fine dello sciopero

Le marinerie marchigiane decideranno in base alla scelta i quelle delle altre regioni

In mattinata la decisione sulla fine dello sciopero
TGR Marche

Se riprenderanno il mare sarà per due giorni invece che per tre a settimana. E' quanto hanno concordato le marinerie marchigiane, riunite in assemblea a San Benedetto del Tronto, Porto San Giorgio, Civitanova Marche e Ancona.

Lo sciopero dei pescatori contro il caro-gasolio blocca in porto le imbarcazioni. La decisione finale se proseguire o meno la protesta verrà presa durante la mattina, anche in base a cosa faranno le altre regioni. 

Per i pescatori marchigiani serve un prezzo fisso del carburante. Il decreto che consentirà alle imprese di presentare domande per 20 milioni di euro di credito d'imposta anche nel secondo trimestre di quest'anno non risolve, per loro, il problema.