Sequestrati 10 mila monili di bigiotteria

La guardia di finanza ha trovato la merce non in regola con l'etichette sui materiali e la composizione dei prodotti. Era venduta da un ambulante in un centro commerciale a Senigallia

Sequestrati 10 mila monili di bigiotteria
GdF
Parte della bigiotteria sequestrata dalla Guardia di Finanza

Sequestro amministrativo di oltre diecimila articoli di bigiotteria per un valore di oltre 50 mila euro da parte della guardia di finanza di Senigallia. 
La merce, venduta da un ambulante in un centro commerciale, non era in regola con la normativa sull'etichettatura dei prodotti.
Si tratta di orecchini, bracciali, anelli: oggetti che vanno a diretto contatto con la pelle. Erano privi delle informazioni sui materiali utilizzati e la composizione.