Disastro ambientale all'Api, diciotto denunciati

Dalle indagini preliminari emerse gravi carenze strutturali negli impianti

Disastro ambientale all'Api, diciotto denunciati
Tgr Marche
Lo stabilimento Api a Falconara Marittima

Conclusa l'inchiesta "Oro nero" sull'incidente accaduto l'11 aprile di quattro anni fa a un serbatoio della raffineria Api di Falconara Marittima. Diciotto  persone sono indagate per disastro ambientale e altri reati sulla violazione di norme in materia di ambiente e di pubblica amministrazione. 
I Carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Ancona hanno notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari che - scrivono in una nota - hanno fatto emergere gravi carenze strutturali negli impianti.
L'ipotesi di disastro ambientale è stata contestata per la compromissione della qualità dell'aria, dell'acqua e del suolo nelle zone limitrofe al petrolchimico.