Sae: la Procura chiede il rinvio a giudizio

19 persone e 15 aziende sarebbero coinvolte nelle irregolarità sugli appalti delle casette di emergenza dei terremotati

Sae: la Procura chiede il rinvio a giudizio
Tgr Marche
le casette dei terremotati


La procura di Ancona ha chiesto il rinvio a giudizio per le 19 persone e 15 aziende coinvolte in presunte irregolarità su appalti e subappalti delle casette d'emergenza per i terremotati. I lavori, secondo l'accusa, sarebbero andati a ditte impegnate nella ricostruzione post terremoto, senza però verificarne i requisiti, come la certificazione antimafia. Ieri, davanti alla gup De Palma, si è aperta l'udienza preliminare che proseguirà il 20 ottobre per concludere le discussioni ed eventuali repliche della procura.