Nel Fermano

Finti pagamenti, due denunce per truffa

I carabinieri di Montegranaro individuano due persone sospettate di aver sottratto mille euro a un malcapitato che aveva messo in vendita quattro cerchi in lega

Finti pagamenti, due denunce per truffa
Tgr Marche
Le indagini dei carabinieri

Avrebbero sottratto con l'inganno quasi mille euro a un 34enne di Torre San Patrizio che aveva messo in vendita su una piattaforma online quattro cerchi in lega per automobile. Un palermitano di 33 anni e un veneziano di 19 sono stati denunciati dai carabinieri di Montegranaro per truffa in concorso.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, uno dei due ha contattato telefonicamente l'uomo, dicendosi interessato all'acquisto dei cerchioni, al prezzo di mille euro. Lo ha poi convinto a recarsi a uno sportello Postamat per ricevere l'accredito della somma, dandogli però istruzioni ingannevoli: la vittima, sulla base delle indicazioni che riceveva al telefono, ha in realtà accreditato tramite bancomat, dal proprio conto corrente, 962 euro su due carte Postepay riconducibili ai due indagati, in quattro distinte operazioni.

Quando si è accorto del raggiro, l'uomo si è presentato dai carabinieri per sporgere querela. I militari hanno analizzato la documentazione bancaria e i tabulati telefonici, risalendo all'identità dei due.