Rapina e lesioni ad Ancona, arrestato dopo 10 anni

Ricercato peruviano arrestato all'aeroporto di Bologna proveniente da Copenaghen

Rapina e lesioni ad Ancona, arrestato dopo 10 anni
LCC
Aeroporto Guglielmo Marconi Bologna

Militari della Guardia di Finanza in servizio presso l’Aeroporto “G. Marconi” di Bologna hanno fermato un cittadino di nazionalità peruviana in arrivo da Copenaghen.
Durante i controlli è emerso che sul  passeggero pendeva un ordine di esecuzione di carcerazione di oltre 3 anni, disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Ancona per fatti di rapina e lesioni personali commessi in territorio marchigiano nel 2012.
Le Fiamme Gialle hanno dunque eseguito l’ordine di carcerazione, con l’ausilio della locale Polizia di Frontiera Aerea, associando il passeggero peruviano presso la Casa Circondariale di Bologna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.