Maxi evasione fiscale

Trovata una falsa sede a Hong Kong per una nota società calzaturiera

Maxi evasione fiscale
TGR Marche
Guardia di finanza di Macerata scopre maxi evasione fiscale

Evasione fiscale internazionale, scoperta  dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Macerata.

Nel mirino una società di capitali, operante nel settore calzaturiero, caratterizzata dalla detenzione di partecipazioni societarie in un paesi dalla “fiscalità privilegiata”, quindi ad alto rischio elusione mediante trasferimenti dei prezzi e occultamento di stabili organizzazioni all’estero

Le Fiamme Gialle hanno prodotto alla competente Agenzia delle Entrate prove che hanno consentito di riqualificare una società, con sede formalmente dichiarata in Hong Kong, come una stabile organizzazione (occulta) della società italiana verificata

La gestione commerciale, amministrativa e finanziaria della società di Hong Kong, in realtà, condotta direttamente dal board amministrativo italiano, riducendosi l’amministratore “formale” della società estera a mero esecutore materiale delle disposizioni impartite dall’Italia.

L’istruttoria si è conclusa con il ravvedimento operoso del contribuente, il quale ha ritenuto di sanare la propria posizione fiscale provvedendo alla presentazione delle dichiarazioni integrative e al versamento integrale delle maggiori imposte per un totale complessivo di circa 500.000 euro