Omicidio Rosina, ergastolo al nipote due anni al marito e alla figlia

Il pubblico ministero aveva chiesto tre ergastoli

Omicidio Rosina, ergastolo al nipote due anni al marito e alla figlia
web
Rosina Carsetti

Ergastolo per Enea Simonetti e due anni al marito Enrico Orazi e alla figlia Arianna per l'omicidio di Rosina Carsetti avvenuto il 24 dicembre di due anni fa a Montecassiano. Il Pm aveva chiesto l'ergastolo per tutti e tre gli imputati. Secondo i giudici della corte d'assise di Macerata è stato dunque solo il 22enne Enea Simonetti a uccidere la nonna, la 78enne Rosina Carsetti, morta nella villetta di famiglia. Sospensione condizionale della pena, per la 50enne Arianna Orazi, madre di Enea, ed Enrico Orazi, 80enne, il marito della vittima. Arianna Orazi, che a febbraio del 2021 era stata arrestata, è stata rimessa in libertà