A scuola di protezione civile

Giornata didattica dedicata a prevenzione e sicurezza per i ragazzi delle scuole medie del Rossini di Monsano. In campo per dimostrazioni e simulazioni tutto il personale impegnato in casi di emergenze

Dopo una prima formazione in classe, con il progetto 'Scuole sicure', è stata la simulazione dal vivo a far toccare con mano cosa significhi il lavoro sul campo in caso di emergenza a circa 500 alunne e alunni dell'Istituto Gioacchino Rossini di Monsano e San Marcello, nell'anconetano. 
Impegnati nelle dimostrazioni varie squadre e personale specializzato di tutti i corpi militari, civili e di volontariato che a vario titolo fanno parte del sistema di protezione civile. Inclusi i cani addestrati. Ciascuno ha mostrato il proprio ruolo e le proprie competenze in caso di necessità. Fra i ragazzi, c'è chi ha provato ad effettuare un massaggio cardiaco, chi ha testato gli strumenti di rilevazione dei terremoti