I funerali di Fabio Ridolfi, morto per sedazione profonda, dopo aver cercato il suicidio assistito

Funerali in forma privata per il 46enne di Fermignano, paralizzato da 18 anni

Funerali in forma privata per Fabio Ridolfi, il 46enne di Fermignano morto nella serata di lunedì dopo aver avviato la sedazione profonda. Imprigionato a un letto per 18 anni, aveva comunicato la sua decisione dopo aver tentato inutilmente di ricorrere al suicidio assistito, per il quale aveva i requisiti.