Emergenza idrica

In vigore a Macerata le nuove disposizioni: vietato innaffiare i giardini, lavare gli automezzi e ogni altro utilizzo dell'acqua che si possa posticipare. Le reazioni dei cittadini

Vietato innaffiare i giardini e lavare gli automezzi e ogni altro utilizzo dell'acqua che si possa posticipare. Si invita - in caso di necessità - a innaffiare con acqua già utilizzata ad altri scopi. E' fondamentale, ha dichiarato il presidente della provincia Sandro Parcaroli, che tutti, nel loro piccolo, facciano la loro parte. L'ordinanza dovrebbe coprire il periodo attuale fino ad almeno la metà di ottobre.