"Microcosmi", l'iniziativa per scoprire il Parco Sasso Simone e Simoncello

Escursioni al Parco Sasso Simone e Simoncello

"Microcosmi" , la rassegna di eventi, escursioni e incontri per scoprire flora, fauna e le bellezze del Parco Naturale Sasso Simone e Simoncello. Fino a settembre un ricco calendario per gli amanti del turismo all'aria aperta.

Il turismo all'aria aperta, grazie anche alla pandemia, è tra i più in crescita, anche nelle Marche. La vacanza outdoor piace sempre più agli italiani e agli stranieri. La regione, vista la sua conformazione, propone molteplici offerte per tutti i gusti. Tra queste c'è il Parco Naturale che si estende per 5 mila ettari a cavallo tra la provincia pesarese e quella di rimini, caratterizzato per le due sporgenze rocciose che gli danno il nome, Sasso Simone e Simoncello.

Qui, è possibile per i mesi estivi solcare antichi sentieri a piedi, a cavallo o in mountain-bike. Un ricco calendario di escursioni ed esperienze, di scoperta e conoscenza, accompagnati da guide ed esperti locali. Gli appuntamenti sono rivolti a neofiti o appassionati sportivi, ma anche alle famiglie con bambini piccoli.

Tra i più suggestivi i trekking notturni multiculturali e multilingue, dedicati alla bellezza dell'incontro nella diversità, con degustazioni di prodotti tipici, che in questa zona non mancano. Poi ci sono quelli legati alla scoperta della flora e fauna locale, con l'individuazione di tracce o avvistamenti degli animali selvatici che popolano l'area protetta, con tappe al museo naturalistico o al parco faunistico.

La rassegna che prevede oltre alle visite escursionistiche, eventi e incontri nei comuni del Parco, prende il nome di "Microcosmi" e punta a far scoprire una delle aree ambientali più suggestive delle Marche, ma anche sensibilizzare ed educare i visitatori alla sostenibilità e rispetto della natura, per un futuro migliore.