Per imprese, enti locali e terzo settore

Sisma: 290 milioni per l'economia nelle Marche

Presentati i bandi per il fondo complementare per i terremoti del 2016. I finanziamenti serviranno alla ripartenza dell'economia e del sociale, ma i tempi per accedere sono molto stretti

Quasi 300 milioni di euro in arrivo per le zone del sisma nelle Marche, per buona parte finanziamenti a fondo perduto per aziende, enti locali e terzo settore. Sono le risorse previste dal fondo complementare, destinate a fare ripartire l'economia nell'area colpita dai terremoti del 2016. I bandi sono stati presentati dalla Regione: partiranno nelle prossime settimane ma i tempi per accedere ai fondi sono molto stretti.