Sisma, fondi per la ricostruzione economica e sociale

Presentati a Colli del Tronto i bandi con incentivi per il rilancio dei territori colpiti dal terremoto del 2016

Non solo ricostruzione materiale, ma anche economica e sociale. E' l'obiettivo dei nuovi incentivi per i territori dell'Italia centrale colpiti dal terremoto, con il programma Nextappennino. 
La presentazione rivolta all'area marchigiana del cratere si è tenuta a Colli del Tronto, in un incontro promosso dalla Camera di Commercio delle Marche con Regione, Svem e struttura commissariale per la ricostruzione post-sisma. 
In particolare sono stati emanati undici bandi, finanziati con il Piano nazionale complementare, per sostenere le imprese e l'occupazione, con misure specifiche anche per turismo, cultura, sport e inclusione. 

Nel servizio, il commento del commissario straordinario, Giovanni Legnini