Nuove regole per il ritorno a scuola

Sarà un timido ritorno alla normalità per le scuole quello del 14 settembre, con la possibilità di rimodulare le regola anti-Covid in caso di necessità. E sull'inverno intanto pesa anche l'incognita del caro-bolletta

Sarà un timido rientro alla normalità per le scuole quello del 14 settembre. Le regole anti-Covid alla ripartenza sono decisamente alleggerite, con la possibilità di rimodularle in caso di necessità. 

Niente più obbligo di mascherine, FFP2 solo per i fragili e rientro di docenti e personale no vax. Così si ripartirà nelle scuole ed il clima è positivo, almeno all'istituto comprensivo Novelli Natalucci di Ancona dove abbiamo sentito la dirigente  Lucia Cipolla. 

Circa un migliaio gli scolari attesi qui alla prima campanella, dalla scuola dell'infanzia fino alla secondaria di primo grado. Le regole cambieranno solo se necessario ci dice Riccardo Rossini, alla guida dell'associazione nazionale presidi delle Marche e i pochi presenti non vaccinati non dovrebbe creare problemi