Radioterapia all'avanguardia per la cura dei tumori

Gli ospedali riuniti di Ancona offrono trattamenti utili ai pazienti oncologici di tutta la regione. Un'opportunità poco conosciuta dai medici marchigiani. Una giornata di lavoro per presentare tutte le opportunità del reparto di Torrette

Non c'è bisogno di migrare in altre regioni per sottoporsi a trattamenti radioterapici per la cura dei tumori: il centro di radioterapia dell'ospedale di Torrette è dotato di tecnologia avanzata. Un'opportunità poco nota non solo ai pazienti, ma anche ai medici di medicina generale e a specialisti. Nel centro anconetano sono oltre 1.700 i pazienti trattati nel 2021 con l'alta tecnologia disponibile.

Proprio per divulgare le potenzialità del reparto degli Ospedali riuniti di Ancona, è stata promossa una giornata di lavoro rivolta ai sanitari marchigiani, con il patrocinio dell'AIRO, associazione italiana di radioterapia e oncologia clinica.

Nel servizio, le interviste a Cinzia Iotti, presidente nazionale AIRO, e a Giovanna Mantello, direttrice del reparto di Radioterapia degli Ospedali riuniti di Ancona.