Ciclismo

Nel Maceratese tra Leopardiana e la "rosa" di ciclocross

Trentatreesima edizione della Sarnano-Recanati. E il Giro d'italia di ciclocross ha fatto tappa a Corridonia

94 chilometri, 67 atleti al via per la 33esima edizione della Leopardiana Sarnano-Recanati, classica nazionale in linea per allievi. 
Partenza da piazza della Libertà con diversi trofei in palio. Dopo un inizio tranquillo, la gara si è accesa intorno al 24esimo chilometro con l'attacco dell'abruzzese Francesco Rossi, raggiunto dopo poco più di metà gara dal romagnolo Adrian Pignato che si è aggiudicato il gran premio della Montagna. Nel finale a tre, l'ha spuntata il campione italiano Filippo Cettolin, all'11esima affermazione stagione, seguito da Enea Sambinello e Leonardo Consolani. Primo dei marchigiani, Giacomo Sgherri dell'Alma Juventus Fano: quinto al traguardo.

Il Giro d'Italia ciclocross ha fatto tappa per la quarta volta consecutiva a Corridonia, inaugurando l'edizione rosa della stagione 2022-2023. 
750 gli atleti, più gli amatori tra i quali molti bambini. Spettacolare il tracciato tecnico di oltre tre chilometri sulla sponda del Chienti.  Negli open, affermazione del plurititolato Gioele Bartolini, mentre tra le donne la vittoria è andata a Sara Casasola. Primato juniores all'azzurro e tricolore umbro Samuele Scappini.