Le speranze tradite del 1979 e quelle di oggi

"Da Jesi sostengo la rivoluzione delle leonesse iraniane"

La storia di Ahmad, rifugiato politico, che ha viaggiato mezza Europa prima di stabilirsi nelle Marche. Adesso guarda a quello che succede a Teheran e spera: "Non una protesta ma l'inizio di una rivoluzione".