Sisma,attivati nuovi rilevatori

Ad Ancona i gruppi operativi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno installato una stazione sismica temporanea per studiare le scosse. La prima volta questo strumento fu usato proprio nel capoluogo, dopo il sisma del 1972.