A Pesaro fino al 2 dicembre

Raffaele Pisu: 70 anni di Tv in mostra

"Raffaele Pisu - Mattatori brava gente" allo Spazio Bianco della Fondazione Pescheria di Pesaro. Foto e oggetti di scena per raccontare un protagonista di televisione e cinema italiani

Ci sono 70 anni di televisione, cinema e radio italiani dentro “Raffaele Pisu Mattatori Brava Gente”, aperta a Pesaro fino al 2 dicembre. 
Foto, locandine, oggetti di scena ripercorrono la vita artistica dell'attore e  showman bolognese, scomparso nel 2019 a 94 anni: dagli esordi in radio negli anni 50, al successo televisivo del decennio successivo, in programmi come L'amico del giaguaro, Camera 22, Vengo Anch'io.

La mostra, curata da Marta Miniucchi, lega un pezzo di storia della tv italiana a Pesaro, con lo sguardo alla capitale della cultura 2024.

Nel servizio, col montaggio di Diego Pierelli, le interviste a Nicoletta Zambrelli, moglie di Raffaele Pisu, e ad Antonio Pisu e Paolo Rossi Pisu, figli dello showman.