Il Paese è ancora sotto choc per la festa finita in tragedia

"A Seul era la prima parata dopo il Covid"

La strage di Halloween a Seul, in Corea del Sud. Lì vive e lavora anche un giovane anconetano, Carlo Boschi, che racconta quello che è successo nella notte tra sabato e domenica quando oltre 150 persone sono morte nella calca.