Molise
    16 Gennaio 2021 Aggiornato alle 23:24
    Società

    E' stata adottata dalla comunità

    Una volpe per amica

    Da giorni è una presenza costante nella piazza del paese. Lo zoologo "E' un'immagine positiva per il territorio"
    di Lorenzo Gambatesa
    Credits © Ansa La volpe si aggira dinanzi al bar
    La volpe si aggira dinanzi al bar

    A Miranda è diventata una presenza fissa. Non è pericolosa ma sembra che cerchi affetto. Sicuramente qualcosa da mangiare. E così ogni notte una volpe scende dalla montagna soprastante il paese e raggiunge la piazza principale dove pazientemente si mette in attesa di qualcuno di buon cuore che le porti del cibo.
    Dopo un primo periodo di incertezza ora sono in tanti ad accudire l'animale selvatico che è stato praticamente adottato dalla comunità. Con il passare dei giorni la volpe è diventata l'attrazione principale ed ha suscitato la curiosità soprattutto sia dei bambini che degli bambini che si mettono in posa per un selfie.
    I primi a notare la volpe erano stati gli avventori del bar di Piazza Fontana con i quali si è instaurato un rapporto di reciproca fiducia. Poi il passa parola, la voce si è diffusa nel paese ed ora sono molti che, complice anche il gran caldo che invoglia a stare all'aperto in cerca di fresco, ad attendere la mezzanotte in piazza per vederla arrivare e sfilare tra sedie e tavolini. Ed ora manca solo che Miranda dia un nome alla "sua"volpe.
    " Tutti gli animali domestici all'inizio erano selvatici. Questi incontri ci sono sempre stati e non sono una novità- sostiene il professor Andrea Sciarretta zoologo agrario dell'Università del Molise- Quello che tuttavia va sottolineato è che questi avvistamenti sono un buon segnale di potenzialità turistica pur con tutti i limiti del caso. Questo tipo di avvistamenti- aggiunge Sciarretta- generano una certa ricchezza di immagine positiva e sono una grande propaganda.. Non dimentichiamoci- conclude Sciarretta- che la volpe è un animale simpatico che appartiene alla mitologia delle fiabe".

     

    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Società