Molise
    16 Maggio 2021 Aggiornato alle 22:41
    Cronaca

    In forse la zona gialla per il Molise

    Riaperture e spostamenti, varato il nuovo decreto

    Coprifuoco alle 22, pass verde per lo spostamento fra regioni arancioni e rosse, bar e ristoranti che potranno aprire a pranzo e a cena ma all'esterno. Si potrà andare a trovare amici e parenti in quattro, più i bambini, in zona gialla e arancione
    Credits © Tgr Rai Molise Il gazebo di un bar
    Il gazebo di un bar
    Il nuovo decreto che sarà in vigore da lunedì 26 aprile è stato approvato in una seduta lampo del Consiglio dei Ministri. Il provvedimento sarà in vigore fino al 31 luglio, data in cui scadrà anche lo stato d'emergenza. 

    Tra le misure previste c'è il coprifuoco che per ora resta fissato alle 22.

    Per gli spostamenti fra le regioni, ci si potrà muovere liberamente tra quelle in fascia gialla, mentre per le regioni in arancione e rosso servirà il pass verde, che certifica la vaccinazione, o, in alternativa, la negatività al tampone o l'avvenuta guarigione dal Covid. 

    Per quanto riguarda le riaperture delle attività commerciali, bar e ristoranti in zona gialla potranno aprire a pranzo e a cena, se provvisti di uno spazio all'aperto. Per quelli al chiuso bisognerà attendere il primo giugno. 

    In zona gialla riprendono le attività fieristiche dal 15 giugno, mentre dal primo luglio potranno riprendere i congressi . Riapriranno anche i parchi tematici. 

    Sul fronte sociale, sarà possibile andare a trovare amici e parenti in 4, più i bambini, in zona gialla e arancione,  dal 26 aprile al 15 giugno.  

    E dalla prossima settimana cambieranno i colori delle Regioni, sarà reintrodotto il giallo. Anche il Molise spera di tornare in zona gialla, ma, secondo i parametri, sembra difficile. Comunque si attende la valutazione dei dati del monitoraggio di domani. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca