Molise
    07 Luglio 2022 Aggiornato alle 15:43
    Salute

    Sanità

    San Timoteo senza ginecologi

    Pochi medici disponibili, è diventato impossibile garantire il servizio di Trasporto Assistito Materno da Termoli a Campobasso
    Credits © Tgr Molise L'ospedale San Timoteo di Termoli
    L'ospedale San Timoteo di Termoli
    Continuano i problemi per la sanità molisana. La cronica carenza negli organici torna a farsi sentire e con le ferie estive il problema sembra distante dalla soluzione. A causa della mancanza di medici è stato interrotto il servizio di trasporto neonatale dall’ospedale San Timoteo di Termoli al Cardarelli di Campobasso, dove è presente il reparto di neonatologia. Dei sette medici in servizio a Termoli, in questi giorni ce ne sono soltanto tre disponibili. Così non può essere garantita in sicurezza la funzionalità del reparto e l’eventuale emergenza del Servizio di Trasporto Assistito Materno. Così si è arrivati all'interruzione del servizio. Qualche mese fa erano mancate già le ostetriche a testimonianza di una navigazione a vista per la sanità molisana.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Salute