I PROFUMI DELL'OASI

Cento ettari di territorio che diventano tana e rifugio per migliaia di specie animali: è l’Oasi Lipu di Casacalenda, un immenso bosco di querce, un magico scenario avvolto dalla nebbia. Da vent’anni questo pezzo di Molise resiste al tempo e alle decisioni dell’uomo e della stessa natura, e in queste settimane offre i profumi dell’autunno, di sentieri incontaminati dove gli animali osservano l’uomo talvolta senza mostrarsi. Come spiega bene alla Tgr il responsabile dell’Oasi