Il Gran Premio dei giocattoli senza tempo

A Termoli nel 1970 si riunì una giuria di bambini chiamati ad eleggere liberamente il più bel gioco dell'anno.

Le immagini d'epoca del nostro archivio Teche raccontano un piccolo episodio della storia di Termoli nel contesto dei primi anni '70, tra contestazione, nuove idee pedagogiche e il consumismo dilagante della società industriali. E insegnano anche che la fantasia resta un valore fuori mercato.