Il Molise al tempo della Signora Ava

Lo sceneggiato Rai ispirato al romanzo di Jovine ci racconta un'epoca di passioni e stravolgimenti, di paure e di attese, mentre si fa l'Italia ma ancora mancano gli italiani e in cui il futuro è pieno di incognite e di speranze. Come oggi.

Prima delle serie tv, negli anni '70, c'erano i grandi sceneggiati della Rai, ispirati a romanzi storici di ampio respiro. Tra questi, "Signora Ava" ispirato all'omonimo romanzo dello scrittore molisano Francesco Jovine, immerso in un'atmosfera manzoniana che attraverso la lenta della famiglia De Risio di Guardialfiera ci racconta una terra e il Meridione al tempo dell'Unità d'Italia tra rimpianti e speranze. 
Tra gli attori anche Amedeo Nazzari e un giovanissimo Remo Girone.