Molise
    17 Aprile 2021 Aggiornato alle 13:27
    Sport

    La Magnolia basket resta in A1

    Le rossoblù raggiungono la salvezza nel loro primo campionato in massima serie
    di di Marco Scoteroni montaggio Eliseo Belnudo

    Una salvezza meritata, quella nella prima stagione in massima serie, da parte della Magnolia Campobasso.
    La conferma dalla prestazione in terra sicula, dove le rossoblù hanno sì ceduto per 71 a 60 alla Virtus Ragusa, ma dopo aver combattutto, specie nella ripresa , ad armi pari. Siciliane, bene ricordarlo ,terza forza di A1 ed in grado di impensierire Venezia e Schio nella corsa al titolo del campionato di basket nazionale femminile.
    Tutto sommato soddisfatto coach Sabatelli, perchè ha visto le sue ragazze cancellare con la voglia e la determinazione la brutta sconfitta in casa con il Costa Masnaga.
    Per la cronaca l'americana Wojta miglior realizzatrice con 15 punti, benchè utilizzata 'fuori ruolo' da ala-pivot, seguita dalla Gorini con 11 e la Ostarello con dieci.
    Da segnalare un altro esordio tra le rossoblù , quello dell' appena 17enne ala slovena Zala Srot.
    D'altronde Ragusa ha avuto dal canto suo uno stratosferico 70% di realizzazione dal parquet...
    Il nono posto matematico della Magnolia Campobasso, assicura la salvezza e la tranquillità dall'essere fuori dalla palude playout . Sabato sera all'Arena di Selvapiana, le rossoblù giocheranno l'ultimo incontro della regoular season, ospitando il Lucca , purtoppo ancora senza il pieno sostegno dei propri tifosi, il cui sostegno e la cui passione è da sempre la sesta forza in campo ...
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Sport