Covid

L'andamento della pandemia a confronto: il Piemonte e il resto d'Italia

Il numero dei decessi nella nostra regione appare in linea con la media nazionale ma la curva sembra in accelerazione, contrariamente a quella lombarda. Rallentano le terapie intensive ma sono più della media italiana.

L'andamento della pandemia a confronto: il Piemonte e il resto d'Italia
Ansa
Il tampone rileva la positività

In Piemonte negli ultimi giorni si assiste a un rallentamento dell'occupazione dei posti occupati in terapia intensiva. E' un andamento più favorevole di quello a cui si assiste nelle altre regioni? Abbiamo messo a confronto i dati. Nel grafico l'andamento degli ultimi 40 giorni di Piemonte, Lombardia e Lazio, nonché della media nazionale. Tutti i dati sono ponderati per la rispettiva popolazione, in modo da risultare comparabili.

Dal grafico si vede chiaramente che la situazione in Piemonte è migliore rispetto a quella che si registra in Lazio, ma peggiore di quella della Lombardia e della media nazionale.

Terapie intensive: un confronto tra le Regioni Elaborazione Fabio De Ponte TGR Piemonte su dati Governo
Terapie intensive: un confronto tra le Regioni

Verifichiamo allora l'andamento del numero di decessi. Qui la situazione sorprendentemente si ribalta. E' la Lombardia a registrare il maggior numero di decessi (il dato, ponderato per la popolazione, è quello della media a sette giorni, per eliminare le oscillazioni dovute al fatto che spesso i decessi di varie giornate si registrano in blocco, provocando improvvisi picchi e cali). Segue il Piemonte: il numero dei decessi nella nostra regione appare (proporzionalmente) in linea con la media nazionale ma la curva sembra in accelerazione, contrariamente a quella lombarda.

Il Lazio, invece, segna il numero di decessi minore ed è in ulteriore calo.

Decessi Covid, il confronto tra le Regioni Elaborazione Fabio De Ponte TGR Piemonte su dati Governo
Decessi Covid, il confronto tra le Regioni

Ma qual è stato l'andamento nella nostra regione dall'inizio della pandemia a oggi rispetto alla media nazionale? Nei prossimi due grafici possiamo vedere l'andamento da marzo 2020 a oggi, sia per quanto riguarda le terapie intensive che per i decessi. Il Piemonte è stata una delle regioni più colpite e tale resta tuttora.

Decessi in Piemonte e in Italia Elaborazione Fabio De Ponte TGR Piemonte su dati Governo
Decessi in Piemonte e in Italia
Terapie intensive in Piemonte e in Italia Elaborazione Fabio De Ponte TGR Piemonte su dati Governo
Terapie intensive in Piemonte e in Italia

Stringiamo allora il focus sugli ultimi sette mesi di pandemia. Dall'estate scorsa - quando i numeri erano di nuovo prossimi allo zero - e oggi. I prossimi due grafici mostrano l'andamento di decessi e terapie intensive dal primo luglio 2021 a oggi.

In questi sette mesi il Piemonte era rimasto - in termini di vittime - stabilmente sotto la media nazionale. Adesso però sta accelerando e ha appena superato la media nazionale.

Analogo il discorso per le terapie intensive. Il Piemonte era rimasto stabilmente sotto la media nazionale fino al periodo di Natale, quando è passato al di sopra. Al momento sta rallentando e se continua a rallentare potremo registrare prossimamente finalmente un nuovo calo delle vittime.

Decessi, un confronto tra le Regioni Elaborazione Fabio De Ponte TGR Piemonte su dati Governo
Decessi, un confronto tra le Regioni
Terapie intensive, un confronto tra le Regioni Elaborazione Fabio De Ponte TGR Piemonte su dati Governo
Terapie intensive, un confronto tra le Regioni