Tecnologia

Una delegazione Nato visita la Argotec di Torino

L'amministratore delegato: "E' stato un onore ospitare una delegazione della Nato, del ministero della Difesa e della Regione Piemonte"

Una delegazione Nato visita la Argotec di Torino
Argotec
Argotec

Una delegazione della Nato ha visitato la sede torinese di Argotec, azienda attiva nel settore aerospaziale. Ne dà notizia l'amministratore delegato David Avino: "E' stato un onore ospitare una delegazione della Nato, del ministero della Difesa e della Regione Piemonte. Ancora una volta, abbiamo avuto l'occasione di mostrare non solo la nostra storia - da un'idea a una space company italiana di 70 persone - ma anche le più avanzate tecnologie che prendono vita nei nostri prodotti, come LICIACube, l'oggetto italiano ad andare più lontano nello spazio, e ArgoMoon".

Tra i membri della delegazione, fa sapere Avino, David van Weel, assistant secretary general for Emerging Security Challenges della Nato. Proprio ieri il rappresentante della Nato era a Torino nell'ambito del processo di valutazione dell'offerta italiana di ospitare la sede di un acceleratore d'innovazione nel campo della Difesa e dell'ufficio regionale in Europa della futura struttura del Defence Innovation Accelerator for the North Atlantic, per il quale è candidata come sede la nascitura Città dell'Aerospazio.