La sciatrice piemontese alle olimpiadi invernali di Pechino

Attesa per la Bassino

L'atleta borgarina ha deciso di non partecipare alla discesa libera disputata la notte scorsa per preparare al meglio le sue prossime gare in programma sulle nevi olimpiche

Attesa per la Bassino
Sito Ufficiale Fis
Marta Bassino in azione

Una libera senza Piemonte. Marta Bassino e anche Francesca Marsaglia, di casa a San Sicario, hanno preferito non prendere parte alla discesa della scorsa notte, resa luminosa per i nostri colori dall'argento di Sofia Goggia, a 23 giorni dal suo terribile infortunio, e dal bronzo di Nadia Delago, due italiane sul podio olimpico di discesa, è la prima volta nella storia.

La borgarina prosegue nella preparazione dei prossimi impegni annunciati, la combinata alpina in programma nella notte tra domani e giovedì 17 febbraio e il team event, nella notte tra venerdì 18 e sabato 19. 

Pettorale numero 17 per la Bassino nel training di mercoledì, al via alle 5.00 ore italiane, le 12.00 locali, scenderà insieme ad altre tre azzurre, Brignone, Curtoni e Nicol Delago.

Una gara dal pronostico contrario alle nostre atlete, davanti a tutte ci sono Mikaela Shiffrin, la campionessa in carica Michelle Gisin e Wendy Holdener.