Verso la zona bianca

Covid. I ricoveri scendono sotto i mille

L'84% dei piemontesi ha completato il ciclo vaccinale. Chiuso anche l'hub del Castello di Moncalieri. Oggi arrivano le dosi del nuovo vaccino Novavax. da luneid le prime somministrazioni

Covid. I ricoveri scendono sotto i mille
Ansa
In arrivo il nuovo vaccino Novavax

Non accadeva dal 26 dicembre scorso. Sotto i mille per la prima volta da due mesi i ricoverati covid nelle degenze del Piemonte: 969. Stabile a 39 il numero di letti occupati nelle terapie intensive. Pur in modo più lento negli ultimi giorni continua dunque l'arretramento della pandemia nella nostra regione. 1826 i nuovi casi, il 5 virgola 3 per cento dei tamponi effettuati. Poco più di 46mila i piemontesi in isolamento domiciliare. Ancora 6 vittime per un totale di 13mila23 morti in due anni. 

Con circa l'84 per cento dei piemontesi che hanno completato il ciclo vaccinale rallenta inevitabilmente anche la campagna di immunizzazione. Chiuso pure l'hub del Castello di Moncalieri gestito da ASL Città di Torino e Carabinieri, continuano a rimodularsi i centri rimasti. Quello di Carmagnola resta operativo in settimana ma a giorni alterni. A non diminuire il ritmo però è lo sforzo per proteggere le fasce di popolazione meno coperte.

Oggi a Chieri somministrazioni pediatriche no stop fino alle 15. Mentre c'è finalmente una data per Novavax, il vaccino proteico destinato a chi non ha ancora fatto neppure una dose. La fornitura è data in arrivo. Prime iniezioni da lunedì. Ne avremo abbastanza per farne più di 72mila. Ma per ora le preadesioni online restano al di sotto delle previsioni

servizio di Francesca Nacini