Bianconeri da inventare

Juventus, emergenza infortuni: a Empoli senza 8 giocatori

Max Allegri deve fare i conti con numerose assenze. Attesa per le scelte del tecnico. Punti fermi Vhlaovic in attacco e Szczesny in porta

Le uniche certezze riguardano gli assenti. Dopo il pareggio nell'andata degli ottavi di Champions in Spagna contro il Villarreal a Empoli per l'anticipo di domani alle 18 della ventisettesima giornata di Serie A i bianconeri dovranno fare i conti con un'infermeria decisamente affollata. Sono 8 i giocatori fuori causa: McKennie ha finito la stagione come Chiesa e Kaio Jorge. Fuori anche Dybala, Alex Sandro, Rugani, Chiellini, Bernardeschi

Sarà quindi una Juventus in piena emergenza quella che andrà in Toscana per una sfida importante per entrambe le formazioni. L'Empoli con una vittoria metterebbe la salvezza in cassaforte mentre i bianconeri hanno la necessità di inseguire il quarto posto. Ogni passo falso in questa fase della stagione potrebbe essere fatale per le ambizioni del club. 

Unici punti fermi della Juventus dovrebbero essere Szczesny in porta, Locatelli e Zakaria a centrocampo, Vhlaovic al centro dell'attacco al fianco di Kean. Nelle prossime ore Allegri prenderà una decisione definitiva.

Intanto arrivano notizie dal fronte economico. La Juventus ha approvato i risultati del primo semestre 2021-2022 comunicando una perdita consolidata di 119 milioni di euro. Cresce però, complice l'aumento di capitale, il patrimonio netto della società, pari a 303,4 milioni di euro contro i 28,4 milioni del giugno 2021. In forte calo l'indebitamento finanziario netto, a 78,6 milioni di euro.