La Giornata Nazionale contro lo spreco alimentare

Recuperare il cibo per aiutare chi ne ha bisogno

Con gli alimenti ancora commestibili recuperati lo scorso anno solo il Banco Alimentare ha sostenuto più di 100 mila persone

Recuperare il cibo per aiutare chi ne ha bisogno
ansa
Banco Alimentare

In Piemonte l'anno scorso il Banco Alimentare ha recuperato 4.500 tonnellate di cibo e ha così aiutato 111.250 persone. Fanno parte della rete di aiuto 138 industrie, 291 supermercati, 8 piattaforme logistiche, il centro agro alimentare di torino, ristoranti e mense. 

Oggi è la giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare. Itituita nel 2014 vuole ridurre l'impatto ambientale e combattere la povertà. 

Anche nei mercati grazie al progetto RePoPP - Progetto Organico Porta Palazzo e alla rete salva cibo quanto scartato al termine del mercato viene ridistribuito. oggi in diversi mercati sparsi in cittaà. a porta palazzo momento di festa alle 12.15  

Sono sempre di più le persone che combattono lo spreco alimentare grazie anche alla tecnologia come l'app danese too good to go, scaricata da 50 milioni di utenti in17 paesi, prima app per numero di download della sezione food & drink.

Secondo dati europei il 53% del cibo viene sprecato tra le mura domestiche, il 17% in fase di distribuzione e vendita, il 19% durante la lavorazione