Aveva 82 anni

Trovata la salma dell'escursionista scomparso

All'origine del decesso probabilmente una caduta. L'intervento del soccorso alpino piemontese via terra con unità cinofile

Trovata la salma dell'escursionista scomparso
Soccorso Alpino Piemontese
Un'unità cinofila del Soccorso Alpino Piemontese

E' stato trovato senza vita il corpo di un escursionista 82enne disperso nella zona di Borgata Selvaggio, nel comune di Perosa Argentina. Nel corso della notte il Soccorso Alpino Piemontese era intervenuto con squadre da terra e un'unità cinofila da ricerca molecolare. Questa mattina sono riprese le operazioni con tecnici a terra e due unità cinofile da ricerca in superficie. La salma è stata ritrovata lungo il sentiero tra borgata Gataudia e borgata Pons al confine tra i comuni di Perosa Argentina e Pomaretto. Sul posto è giunto un medico del Soccorso Alpino che ha effettuato la constatazione del decesso, avvenuta presumibilmente a causa di una caduta.

Dopo l'autorizzazione alla rimozione della salma, si è proceduto per un tratto con il trasporto a piedi e in seguito è intervenuto l'elicottero dei Vigili del Fuoco che hanno effettuato il recupero e la consegna ai Carabinieri per le attività di polizia giudiziaria.