Novara

Va all'ospedale per un malore e salva l'intera famiglia dal monossido

E' successo a Novara. Alla donna viene riscontrato un avvelenamento. Scatta l'allarme e vengono soccorsi i suoi parenti: tre adulti e tre bambini di 4, 7 e 9 anni. Dopo il trattamento in camera iperbarica non sono in pericolo di vita.

Va all'ospedale per un malore e salva l'intera famiglia dal monossido
Ansa
-

Sarebbe potuta finire in strage. E invece sono tutti vivi. Novara, via Gattico. Una donna accusa un malore e decide - provvidenzialmente - di recarsi all'ospedale. I medici le diagnosticano un avvelenamento da monossido di carbonio e così scatta subito l'allarme: vigili del fuoco e 118 corrono a casa della donna. E salvano la sua famiglia: tre adulti e tre bambini di 4, 7 e 9 anni.

Adulti e bambini sono stati portati nella camera iperbarica della clinica I cedri di Farà novarese e ora si trovano sotto osservazione all'ospedale Maggiore. Stanchi, spaventati, ma nessuno è in pericolo di vita.