Verso l'Eurovision song contest di Torino

L'Eurovision Village verrà allestito al Parco del Valentino

E' arrivata l'ufficialità da parte del Comune di Torino. Lo spazio gratuito dedicato a fan e sponsor sarà aperto dal 7 al 14 maggio.

L'Eurovision Village verrà allestito al Parco del Valentino
TgR
Il Parco del Valentino

La conferma è arrivata nel pomeriggio. L'Eurovision Village, il villaggio che accoglierà sponsor, tifosi e partner istituzionali dell'Eurovision Song Contest, sarà allestito al Parco del Valentino. La giunta comunale ha approvato la delibera per il via libera al progetto, in accordo con RAI ed Ebu. 

Il format di Eurovision Song Contest prevede oltre al luogo dei concerti, nel caso di Torino il Pala Olimpico, venga realizzato l'Eurovision Village, un luogo di intrattenimento ad accesso gratuito. L'Eurovision Village del Parco del Valentino sarà aperto dal 7 al 14 maggio. Qui verrà predisposta un'area spettacolo, attrezzata con palco e videowall, dove si alterneranno
artisti del territorio e in gara. 

Due maxischermi, inoltre, permetteranno di assistere alla diretta delle semifinali di martedì 10 e giovedì 12 maggio e alla finalissima di sabato 14 maggio. A gestire l'area, allestimento e programmazione culturale, sarà la Fondazione per la Cultura Torino. 

Intanto prosegue il conto alla rovescia in vista dell'Eurovision song contest di Torino. Le prime delegazioni dei paesi in gara sono attese a fine aprile, a partire dal 28. Nei giorni successivi via alle prime prove all’interno del Palaolimpico, a porte chiuse anche per la stampa.

Tra gli eventi collaterali confermata anche l’apertura dell’Eurovillage al Parco del Valentino per la giornata di venerdì 6 maggio.

Intanto dal primo aprile tornerà la capienza al 100% per stadi e palasport. Una misura decisa dalla Presidenza del consiglio dei ministri a lungo auspicata dagli organizzatori della kermesse canora, al fine di avere il massimo numero possibile di persone all’interno del palazzetto.