Candiolo

E' morta la donna travolta dal cancello crollato per il vento

Anna Grandi, 40 anni, è deceduta dopo una settimana di agonia. Era la figlia del titolare dell'azienda in cui è avvenuto l'incidente sul lavoro il 21 febbraio. La famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi.

E' morta la donna travolta dal cancello crollato per il vento
TGR Piemonte
Il cancello che ha travolto la donna

Non ce l'ha fatta Anna Grandi, 40 anni, la donna travolta dal cancello dell'azienda in cui lavorava a Candiolo, nel Torinese. E' morta all'ospedale Molinette, dove era ricoverata, per i traumi subiti, tra cui quello più grave all'aorta. La famiglia ha acconsentito alla donazione degli organi e dei tessuti.

L'incidente lo scorso 21 febbraio alla Grandi Legnami, di proprietà della famiglia della vittima. A causare il crollo del cancello il forte vento, che lo ha sganciato dai supporti facendoglielo crollare addosso. Ricoverata al Cto, era stata trasferita alle Molinette, dove i cardiochirurghi sono intervenuti per riattaccare il tronco anonimo alla aorta ascendete, tranciata di netto dal cancello.