Ricorre il 27 marzo

Lo Stabile di Torino celebra la giornata mondiale del teatro

Apertura straordinaria del Teatro Carignano dalle ore 9:00 alle ore 19:00 con visite alla sala, intrattenimento nel foyer e spettacoli

Lo Stabile di Torino celebra la giornata mondiale del teatro
Teatro Carignano_ph Bruna Biamino
Dal Teatro Carignano - ph Bruna Biamino

Il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale celebra la Giornata Mondiale del Teatro, che ricorre ogni anno il 27 marzo. Per l’occasione è prevista un’apertura straordinaria del Teatro Carignano dalle ore 9:00 alle ore 19:00 con visite alla sala, intrattenimento nel foyer e spettacoli. 

Gli appuntamenti previsti nel corso della giornata

Ore 10:30 – recita de Il Mago di Oz di Lyman Frank Baum, per la regia di Silvio Peroni
Ore 12:30 – appuntamento speciale di Scena aperta, una passeggiata all’interno del Teatro Carignano in compagnia degli attori de Il Mago di Oz
Ore 15:30 – recita de Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello, per la regia di Gabriele Lavia

Per rendere questa ricorrenza una festa partecipata e condivisa, il foyer del Carignano ospiterà, in vari momenti della giornata, diverse realtà e iniziative:

- per tutto il giorno i volontari del Sermig - Arsenale della Pace raccoglieranno fondi destinati all'emergenza in Ucraina e daranno informazioni sulle diverse forme di aiuto e sostegno attivate in queste settimane 
- dalle 11 alle 15:30 gli attori de Il Menu della Poesia intratterranno il pubblico 
- dalle 10:30 alle 12:30 sarà possibile incontrare l’Associazione Amici del Teatro Stabile di Torino per iscriversi o rinnovare la propria adesione 
- per tutto il giorno la casa editrice Sui Generis allestirà un piccolo spazio dedicato alla vendita di libri in dialogo con gli spettacoli della Stagione del Teatro Stabile. Lo spazio sarà allestito già sabato 26 marzo, negli orari di apertura della biglietteria (13 – 19)

Domenica 27 marzo, inoltre, saranno ancora in scena le due nuove produzioni del TST: 
_Ghiaccio di Bryony Lavery, per la regia di Filippo Dini. Teatro Gobetti ore 15:30
_La tempesta di William Shakespeare, per la regia di Alessandro Serra. Fonderie Limone di Moncalieri ore 15:30